La Forza dell’Intuizione Oltre il Velo di Maya Andando Verso il Sè

Inserito in Grazia Foti Articoli

La Forza dell'Intuizione
 
La Forza dell’Intuizione Oltre il Velo di Maya Andando Verso il Sè
 
 

La Forza dell’Intuizione.. accade nella coscienza al di fuori della mente razionale. Sembra in apparenza, qualcosa di inesistente e sicuramente non è tangibile per i nostri sensi ordinari, ma è la stessa sostanza della realtà da cui deriva la vita e la materia stessa di cui siamo fatti.

Man mano che il bambino si incarna, tutto l’ambiente circostante, fa in modo che lui perda questo potere percettivo, che non riconosca più la sua duplice natura, ma al contrario l’essere fin dalla nascita, viene orientato unicamente nella direzione della mente logica automatica, che riconosce solo le leggi della materia.
Effettivamente l’uomo ordinario non sa usare più l’intuito, che però rimane latente per sempre e si può ri-attivare

Eppure il SENSO dell’intuizione è una grande risorsa a nostra disposizione, è il linguaggio dell’anima che ci ri-collega alla scintilla primigenia, da cui ha inizio la materia.
La creazione è infatti un atto cosciente al quale ogni essere umano rimane collegato, che appartiene ad un flusso che sottende le nostre azioni automatiche.
Senza questo contenuto animico saremmo tutti delle macchine.

Un intuizione può avvenire spontaneamente per pochi attimi, oppure possiamo avere questo senso sottile, talmente sviluppato da poter essere in continuo collegamento con la rete universale.

Quando attiviamo il senso dell’intuizone, andiamo oltre la mente razionale, al di fuori dallo spazio tempo, abbiamo la percezione reale di una nostra continua correlazione con un Tutto che fluisce sincronicamente, in cui nulla è casuale.
Ecco che cambia il significato di eventi, situazioni e persone, nella nostra vita.
Questi momenti di connessione superiore, sono studiati e riconosciuti anche dalle neuroscienze e corrispondono ad un area celebrale che ne viene modificata, dove funzioniamo diversamente, il che si riverbera anche nel corpo.
Questi stati di coscienza se profondi e prolungati, possono modificare la fisiologia del corpo e vare un impatto tangibile anche nella malattia sia emozionale che fisica.
 
 
Infine.. vediamo che gli artisti, i creativi, sono collegati al senso dell’intuito e si fanno tramite di messaggi che arrivano dall’alto diventando un mezzo di espressione del Divino in terra.

Alla luce di tutto questo possiamo notare che il sistema sociale sottrae all’uomo la forza creativa e lo vuole macchina.
L”unica possibilità che ha l’essere umano di uscire da questo velo di maya, è recuperare la grande forza dell’intuizione e farsi guidare da questa fiamma, nella direzione del riconoscimento di se stesso.
 
 
nel mondo dei babbani accade tutto a caso
ma nel mondo dell’anima ogni evento è sincronico ed ha un senso evolutivo

 
 
Grazia Foti
Naturopatia Integrata

 
 
Ambiente Olistico staff
 
 

La Forza dell’Intuizione Oltre il Velo di Maya Andando Verso il Sè