Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi.. (Salvatore Brizzi)

Inserito in Evoluzione Personale

Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi
 
Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi..
 
 

Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi.. ma Sono Dentro di Noi: Ognuno di noi crea, in maniera del tutto inconscia, le situazioni e le persone che gli sono più utili per compiere il passo successivo sul suo cammino evolutivo. Credere che il mondo sia qualcosa di separato da noi e non esclusivamente una nostra proiezione, è infatti la causa prima di tutte le paure che ci affliggono.

 
 
Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi, bensì dentro di noi. L’anima – la coscienza – letteralmente materializza nel cosiddetto “mondo esterno” solo ciò di cui ha bisogno.
Nella misura in cui noi siamo identificati – addormentati – nel corpo, non siamo coscienti di stare creando il mondo e quindi subiamo le decisioni della nostra stessa anima come se non fossero nostre. Solo l’incapacità di udire la voce della nostra vera essenza – la «voce del padrone» come direbbero Gurdjieff e Battiato – ci fa apparire improvvisi e inaspettati gli eventi della vita.
Mentre, nella misura in cui ci identifichiamo con l’anima, diveniamo anche coscienti di stare materializzando tutto ciò che ci accade momento dopo momento. La conseguenza di questo nuovo atteggiamento – al quale ci si deve comunque allenare – è che svanisce ogni paura e diveniamo progressivamente sempre più liberi.
 
 
Al momento attuale la scienza, l’educazione, la politica, l’economia… sono ancora basate su questo paradigma conoscitivo: “io” e il mondo siamo due cose separate; “io” risiedo da qualche parte dentro il corpo e il mondo è tutto ciò che ne sta fuori. Questo senso di separazione è il peccato dei peccati che ha costretto l’uomo ad abbandonare il Paradiso Terrestre per affondare la testa nel fango della materia. Crediamo che nel mondo possano nascondersi sorprese e pericoli inaspettati, quando invece nel mondo incontriamo sempre e solo noi stessi.
Ma tutto appare inaspettato agli occhi di chi non si conosce.
 
 
Nessuna scienza, filosofia o economia saranno mai veritiere se prima l’essere umano non chiarisce una volta per tutte cosa significa “io”. Ogni sforzo dovrebbe essere orientato in questa direzione, non verso la colonizzazione di altri pianeti. Niente ha valore, se prima non si comprende a cosa ci riferiamo quando diciamo “io”.
Cominciate a indagare… e fatelo in fretta.
Con inesauribile stima, il vostro Scarasaggio

È USCITO L’AUDIO-LIBRO LETTO DA SALVATORE BRIZZI
RISVEGLIARE LA MACCHINA BIOLOGICA

 
 

Salvatore Brizzi
 
 

Ambiente Olistico staff
 
 

Persone e Cose NON Sono Fuori di Noi.. (Salvatore Brizzi)